Mission

  • Gli operatori della UOC di Medicina d’Urgenza del Policlinico Casilino si organizzano per rispondere in modo opportuno ai bisogni degli utenti ed in particolare dei pazienti critici, le cui condizioni dovranno essere stabilizzate prima di avviarli al ricovero con modalità ed in tempi adeguati alle loro condizioni.
  • Verranno privilegiate le modalità organizzative meno complesse tra quelle capaci di garantire un’assistenza appropriata ad ogni paziente, tenendo conto delle condizioni cliniche, di quelle sociali e del grado di compliance di ciascuno.
  • I rapporti con gli utenti dovranno essere caratterizzati da correttezza, professionalità e cordialità nel costante rispetto della personalità di ciascuno e senza discriminazioni di razza, di estrazione sociale e di credo politico o religioso.
  • L’appropriatezza delle prestazioni ed il buon uso delle risorse disponibili saranno perseguite attraverso l’implementazione di Protocolli e Linee Guida tratte dalla letteratura o elaborate sulla base delle evidenze scientifiche.L’UOC di Medicina d’Urgenza del Policlinico Casilino vuol essere partecipe del dibattito scientifico sui temi dell’Emergenza Sanitaria attraverso la partecipazione ad attività di ricerca, la presenza nelle società scientifiche e nelle iniziative congressuali dove intende portare contributi elaborati a partire dalla propria specifica esperienza di lavoro.
  • Si individuano nell’incremento delle competenze degli operatori e nello sviluppo di un forte senso di appartenenza i principali strumenti di miglioramento della qualità dell’assistenza.
  • Un clima di lavoro cordiale ed amichevole, rapporti tra operatori improntati al rispetto delle competenze di tutti ed alla valorizzazione delle capacità e creatività di ciascuno, comportamenti di sostegno reciproco, sono gli obiettivi da raggiungere per avere insieme operatori motivati e utenti più soddisfatti.